Miglior periodo per andare Borneo

Escursionismo nelle foreste selvatiche del Kalimantan

Lontano dalla civiltà, questi fantastici sentieri possono portarvi in mezzo alla serenità nella parte indonesiana dell'Isola del Borneo

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto

A causa dell'abbondante pioggia e delle temperature calde durante tutto l'anno, entrambe abbastanza normali nel Kalimantan, l'evoluzione della natura ha preso un percorso interessante con numerose specie endemiche presenti qui. Anche se alcune foreste del Kalimantan sono oggi minacciate, molte sono ancora sotto protezione statale e sono ben gestite per attirare gli ecoturisti per contribuire a salvare la biodiversità esistente.

Per questo motivo un certo numero di foreste sono ben attrezzate con sentieri che permettono di trascorrere da diverse ore a diverse settimane esplorando queste foreste. Ci sono due periodi che sono i più adatti per una tale avventura. Da luglio a settembre il tempo è relativamente secco, che promuove i mammiferi e gli uccelli ad essere più attivi e forti. Avrete una migliore possibilità di osservare orangotani, scimmie Proboscis, cornicci, e molti altri. A novembre e dicembre la pioggia non è così dura, così si possono gustare un sacco di frutta e miele appena raccolto.

Prestare particolare attenzione alla Foresta di Mangrove Margomulyo, che è piuttosto piccola ma permette una passeggiata rilassante e liscia lungo un sentiero in legno o un giro in barca sotto la corona di alberi di mangrove.

Inoltre, il Parco Nazionale di Kutai ha infrastrutture davvero ben sviluppate. La sua superficie è di oltre 2.000 chilometri quadrati e si possono anche trovare leopardi nuvolosi, coccodrilli, macachi e un sacco di uccelli colorati.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Escursionismo nelle foreste selvatiche del Kalimantan (Mappa)