Quando andare Arizona

Città Fantasma di Oatman

Una città mineraria abbandonata in Arizona è ora invasa da asini

Condividi

reason default image
Vedi tutto
0

Un'ex città mineraria, Oatman è diventata una fermata iconica per tutti coloro che viaggiano sulla storica Route 66. Si trova nelle Montagne Nere della contea di Mohave in Arizona, vicino a Laughlin, Nevada. La strana città fantasma accoglie 500.000 visitatori all'anno ed è famosa per i suoi burros che vagano per le strade liberamente

È stato fondato nel 1863 da ricercatori d'oro. La popolazione della città è cresciuta a oltre 3.500 abitanti in un anno a causa della corsa all'oro. Tuttavia, con la diminuzione delle miniere, il posto fu lentamente abbandonato.

La città prende il nome da Olive Oatman, una ragazza che sarebbe stata rapita dalla tribù Yavapai e che in seguito ha vissuto con la gente di Mohave per tre anni. La sua famiglia viveva nella zona che in seguito divenne Oatman.

Oatman è un autentico insediamento minerario Wild West. Con i suoi bellissimi edifici dell'inizio del 1900 e la sua grande popolazione di burros, è un ottimo luogo per spettacoli di auto classici e spettacoli di cowboy. Il 4 luglio – Giornata dell'Indipendenza – c'è l'Oatman Egg Fry, dove i partecipanti cucinano le uova sui marciapiedi caldi. Durante il weekend della Giornata del Lavoro Oatman ospita l'International Burro Biscuit Toss.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Città Fantasma di Oatman (Mappa)