Quando andare Estonia

Pipistrelli nelle Grotte di Piusa, Estonia

Esplora corridoi sotterranei di sabbia pieni di pipistrelli dormenti

Miglior periodo: metà novembre-metà marzo

Pipistrelli nelle Grotte di Piusa
Pipistrelli nelle Grotte di Piusa
Pipistrelli nelle Grotte di Piusa
Pipistrelli nelle Grotte di Piusa

Le grotte di sabbia Piusa si trovano nel sud-est dell'Estonia. Sono costituiti da una serie di lunghi percorsi con soffitti fino a 6 m di altezza. Le grotte artificiali sono state create negli anni '20 quando un'operazione mineraria è stata aperta come cava di sabbia al quarzo, che è stato utilizzato per la produzione di vetro. Il sistema grotta vanta splendidi soffitti a volta, corridoi puliti e gallerie spaziose.

Nel 1979, le miniere sotterranee sono state chiuse. Da allora, i pipistrelli hanno iniziato a passare l'inverno nelle grotte. Il loro numero ha superato i 3.000. Le grotte di Piusa sono considerate ospitanti il più grande insediamento di pipistrelli dell'Europa orientale. Molti scienziati vengono a Piusa per studiare questi mammiferi volanti.

Nel 2003, le grotte sono state aperte per il pubblico. Ma ai turisti è permesso solo seguire i sentieri segnati in modo che non disturbino i pipistrelli e non si feriscano. Se si visitano le grotte in estate, è improbabile che si vedono pipistrelli. Quindi, se siete interessati a questi animali, pianificate la vostra visita per l'inverno, ma tenete a mente che durante la bassa stagione le grotte sono aperte solo il fine settimana, da mezzogiorno a 16 pm.

Informazioni pratiche

Quando è possibile vedere i pipistrelli nelle grotte di sabbia di Piusa in Estonia?

Da metà novembre a metà marzo è il momento migliore per visitare le grotte di sabbia di Piusa in Estonia e vedere i pipistrelli, poiché trascorrono l'inverno nelle miniere sotterranee. Durante l'estate, è improbabile avvistarli. Mostra di più

Qual è l'altezza dei soffitti delle grotte di sabbia di Piusa?

I soffitti delle grotte di sabbia di Piusa possono raggiungere i 6 metri, con molti di essi a volta. Il sistema di grotte è famoso per le sue ampie gallerie e i corridoi tagliati puliti, che offrono una vista mozzafiato ai visitatori. Mostra di più

Come sono nate le grotte di sabbia di Piusa?

Le grotte di sabbia di Piusa sono state create dall'uomo, risalgono agli anni '20 quando i minatori iniziarono a scavare il quarzo per produrre il vetro. Nel 1979, le miniere sotterranee vennero ufficialmente chiuse, e i pipistrelli si stabilirono nelle grotte durante l'inverno. Nel 2003, le grotte furono aperte per la visita pubblica, ma ai turisti fu consentito di percorrere solo i sentieri segnati per evitare di disturbare i pipistrelli o farsi del male. Mostra di più

Ai turisti è consentito l'ingresso nelle grotte di sabbia di Piusa nei giorni feriali durante la stagione invernale?

Le grotte di sabbia di Piusa sono principalmente aperte nei weekend durante la stagione invernale, dalle 12.00 alle 16.00. Tuttavia, i visitatori possono entrare nel sito nei giorni feriali tra le 12 e le 16 solo previa notifica e conferma da parte delle autorità del parco. Mostra di più

Cosa rende le grotte di sabbia di Piusa il più grande insediamento di pipistrelli dell'Europa orientale?

Le grotte di sabbia di Piusa detengono il titolo del più grande insediamento di pipistrelli dell'Europa orientale perché dal 1970 il numero totale di pipistrelli che abitano la grotta durante l'inverno supera i 3000. Il sito è diventato un hub cruciale per la ricerca e l'osservazione scientifica e ambientale, attirando ricercatori e appassionati di ambiente provenienti da tutto il mondo. Mostra di più

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Pipistrelli nelle Grotte di Piusa (Mappa)

Ultimo aggiornamento:
Authors: Olha Savych