Quando andare Olympic National Park, WA

Osservazione delle balene vicino al Parco Nazionale Olimpico, Olympic National Park, WA 2024

Poche esperienze si paragonano a intravedere alcuni dei mammiferi più grandi della terra

Miglior periodo: Aprile-maggio Ottobre-novembre

Osservazione delle balene vicino al Parco Nazionale Olimpico
Osservazione delle balene vicino al Parco Nazionale Olimpico
A pod of Orca whales close to Port Crescent, Washington
Vedi alloggi nelle vicinanze

Essere vicino ad un animale che può crescere fino a 30 o 40 tonnellate porta una rara prospettiva sulla vita ed è veramente indimenticabile. Pochi posti negli Stati Uniti sono più favorevoli all'osservazione delle balene rispetto alla costa occidentale della Penisola Olimpica e al Mar Salish. Quest'area offre imbattibile vista terrestre e nautica opportunità di avvicinarsi a questi giganti marini.

I posti migliori per osservare le balene

Anche se le balene possono essere individuate quasi ovunque lungo la costa olimpica, ci sono diverse aree che sono perfette per catturare uno sguardo di questi mammiferi marini giganti. Maggio è designato mese di osservazione delle balene a Kalaloch Lodge, che fa parte del Whale Trail, una raccolta di oltre 100 luoghi di visualizzazione che si estende dalla Columbia Britannica a sud della California. Per le migliori opportunità di osservazione del territorio, esplorare le rive di Second Beach, Rialto, Shi Shi, o Neah Bay, ma assicurarsi di pianificare prima di andare, in quanto alcuni luoghi sono attualmente chiusi ai visitatori. Altri luoghi che offrono una grande piattaforma di visualizzazione per le balene sia nel Mar Salish o nell'Oceano Pacifico sono il Dungeness National Wildlife Refuge, Tongue Point Marine Life Sanctuary (noto anche come zona di ricreazione Salt Creek), Ruby Beach, o Haynisisoos Park. Quindi portate una sedia e un binocolo e trovate il vostro posto in qualsiasi parte lungo la penisola olimpica (117,5 km) di costa pubblica.

Escursioni di osservazione delle balene

Ci sono quasi innumerevoli opzioni per i tour di osservazione delle balene che vanno da grandi fornitori a barche più piccole per un'esperienza più tranquilla. Abbiamo scelto alcune delle migliori opzioni per iniziare.

Se stai partendo da Seattle/Edmonds o Port Townsend, il Puget Sound Express è una delle tue migliori opzioni per un tour in barca. I loro tour variano in lunghezza a seconda di quale tour si fa. La loro flotta di quattro barche accoglierà le vostre esigenze e vi permetterà di godere pienamente la vostra esperienza sull'acqua. Molti dei loro vasi sono anche dotati di un idrofono, permettendo ai passeggeri di sentire le balene parlare sotto l'acqua. Aspettatevi di trascorrere da 2-5 ore a bordo. Questi tour vi costeranno tra $85-$135 per adulto o $65-$95 per i bambini (2-10). Chiunque abbia meno di 2 anni ottiene un giro gratis! Un grande empate per fare un tour con il Puget Sound Express è la loro garanzia di vedere una balena o vi daranno un voucher per un giro gratuito. Per coloro che non hanno le gambe di mare, il Port Townsend Marine Science Center offre eventi educativi e mostre per gli amanti della terra.

Un altro fornitore di tour in barca che offre avvistamenti di balena garantiti è Island Adventures Whale Watching Company. I tour partono da Anacortes tra marzo e ottobre e Everett tra febbraio e maggio. Ogni barca offre cabine riscaldate al coperto, ponti di osservazione, naturalisti a bordo, concessioni, e bagni per rendere la vostra esperienza un memorabile. A seconda del tour selezionato, pianificare di essere in acqua per 3-5 ore. Anche se gli sconti possono essere disponibili, assicurarsi di budget $ 109 per gli adulti e $ 69 per i bambini dai 3 ai 17 anni.

Stagione di osservazione delle balene

I tour di osservazione delle balene nel Mar Salish seguono tipicamente gli schemi di migrazione di diverse specie di balene mentre passano dalle ricche acque settentrionali utilizzate per nutrirsi ai loro terreni di parto più caldi, poco profondi e più sicuri, come il Mare di Cortez nella penisola di Baja in Messico. Trova queste creature massicce nel loro viaggio semestrale oltre il Pacifico Nord-Ovest tra aprile e maggio o ottobre e novembre. Potreste anche vedere alcune delle incredibili flora e fauna della zona come le aquile o altri mammiferi marini come le foche, le lontre o i marsuini.

Le orchestre di Bigg (tutto l'anno)

Una delle specie di balene che si possono individuare è l'orca del Bigg (Orcinus orca, conosciuta anche come orca orca). Usano queste acque per cacciare e nutrirsi insieme. Queste balene viaggiano in gruppi familiari da 4 a 7 persone e si stima che nel Mare di Salish ci siano oltre 400 individui che si nutrono tutto l'anno. A differenza di alcune delle altre specie di balene che si possono intravedere qui, queste balene non migrano stagionalmente.

Balena grigia (primavera, autunno)

Le balene grigie (Eschrichtius robustus) sono conosciute per avere la via di migrazione più lunga di qualsiasi mammifero. Essi ricoprono instancabilmente da 10.000 a 14.000 mi (16.093 a 22.531 km) ogni anno, viaggiando dall'Alaska al Messico e di nuovo. Queste nobili bestie subacquee fanno una sosta per nutrirsi e rifornirsi nel mare Salish tra l'isola di Vancouver e la penisola olimpica.

Balena bocca (primavera, autunno)

Una delle specie di balena più riconosciute che si trova in tutto il mondo è la balena boccia (Megaptera novaeangliae). Conosciuto come uno dei più grandi mammiferi della terra, questo animale è stato quasi cacciato fino all'estinzione. Attraverso la protezione legale e gli sforzi di conservazione in tutto il mondo, questa specie è tornata dall'orlo per essere vista e apprezzata da lontano. Quanto siamo fortunati ad essere riusciti a preservare questa maestosa creatura.

Balena Minke

Di tutte le balene che frequentano questa zona, la balena Minke (pronunciata visone-ee) (Balaenoptera acutorostrata) è la più difficile da vedere. A causa delle loro abitudini alimentari e della loro timide natura, questi cetacei non sono spesso visti né molto conosciuti delle loro abitudini migratorie. Prova la tua fortuna in crociera per assistere a una balena che pochi umani hanno la possibilità di individuare.

Suggerimenti per l'osservazione delle balene

Trascorrere del tempo in spiaggia o in barca può esporre al tempo imprevedibile. Nel nord-ovest del Pacifico piovoso e talvolta nebuloso, prepararsi per un tempo ventoso e bagnato.

Cosa indossare

Assicurarsi di vestire per l'occasione con diversi strati per mantenere il caldo e isolarsi contro la possibilità di vento e pioggia. Anche se la maggior parte dei tour offrono luoghi di visualizzazione protetti, avere una giacca di pioggia non è una cattiva idea. Nei giorni di sole, si assicuri di utilizzare la protezione solare, in quanto l'acqua può riflettere i raggi del sole, aumentando le probabilità di una scottatura solare.

Cosa portare

Venite preparati con snack e bevande per tenervi energizzati per diverse ore di crociera su una barca. Per avere una migliore visione della fauna selvatica si può incontrare, binocoli o una fotocamera con un obiettivo zoom sono una grande idea.

Dove soggiornare

La penisola olimpica è una destinazione turistica popolare e, come tale, ospita una grande selezione di alberghi, campeggi, bed and breakfast, e Airbnb's. Per un soggiorno accogliente sulla costa del Pacifico, controllare Kalaloch Lodge. Per qualcosa di un po 'più rustico, controllare uno dei molti campeggi situati all'interno del parco.

Informazioni pratiche

Qual è il miglior periodo dell'anno per avvistare le balene nel Parco Nazionale di Olympic, WA?

La stagione di migrazione, ovvero aprile-maggio o ottobre-novembre, è il momento migliore per l'avvistamento delle balene nel Parco Nazionale di Olympic, WA. Durante questi mesi, è probabile avvistare le balene durante il loro spostamento verso i luoghi di parto. Tuttavia, è importante controllare gli orari dell'avvistamento delle balene, poiché molti mezzi nautici e zone costiere sono stagionali. Arrivare nel periodo della migrazione, garantisce la maggior opportunità di avvistare le balene in grandi numeri. Mostra di più

Dove posso andare per osservare le balene dalla terra ferma al Parco Nazionale di Olympic, WA?

Per un'esperienza di avvistamento ottimale delle balene dalla terraferma al Parco Nazionale di Olympic, WA è consigliabile visitare le spiagge di Second Beach, Rialto, Shi Shi o Neah Bay. La riserva faunistica nazionale di Dungeness, il santuario marino di Tongue Point, la spiaggia di Ruby e il parco di Haynisisoos offrono ottime piattaforme per osservare le balene sia nella Salish Sea che nell'Oceano Pacifico. Tuttavia, è opportuno pianificare bene l'itinerario poiché alcune zone rimangono chiuse ai visitatori. Mostra di più

Quali tipi di balene si vedono in genere durante i tour di avvistamento delle balene nel Parco Nazionale di Olympic, WA?

I tour di avvistamento delle balene nel Parco Nazionale di Olympic, WA offrono la possibilità di avvistare diverse specie di balene, con l'orca di Bigg, la balena grigia e l'orca di Humpback comunemente avvistate. La balena Minke è la più difficile da avvistare a causa del suo stile di alimentazione e della natura timida. Le orche si alimentano tutto l'anno nella Salish Sea. La Salish Sea e la Penisola di Olympic si trovano lungo la rotta di migrazione delle balene grigie due volte all'anno, dall'Alaska al Messico e viceversa. Mostra di più

Cosa dovrei indossare e cosa portare durante un tour di avvistamento delle balene nel Parco Nazionale di Olympic, WA?

Si consiglia di vestirsi a strati per mantenere il calore poiché i modelli meteorologici sono imprevedibili. É opportuno portare un impermeabile per i luoghi di osservazione protetti anche se il tour ne garantisce uno. È vantaggioso portare snack e bevande per il tempo trascorso in barca che può durare diverse ore. Una macchina fotografica con obiettivo zoom è necessaria per immortalare la fauna selvatica. Anche i binocoli possono aiutare ad osservare meglio la vita marina che si può incontrare. Mostra di più

Dove posso alloggiare nel Parco Nazionale di Olympic, WA per osservare le balene?

Il Parco Nazionale di Olympic, WA offre varie soluzioni di alloggio per i visitatori. Il Kalaloch Lodge è consigliato per un soggiorno accogliente sulla costa del Pacifico. Ci sono numerosi campeggi all'interno del parco per coloro che cercano qualcosa di più rustico. L'area dispone anche di diversi hotel, bed-and-breakfast e Airbnb a cui scegliere. È opportuno prenotare in anticipo, soprattutto durante il periodo di picco dell'avvistamento delle balene, per garantire la prenotazione. Mostra di più

Fai una domanda
Ultimo aggiornamento: