Miglior periodo per andare Islanda

Cascate

Con oltre 10.000 cascate, l'Islanda trabocca letteralmente di torrenti e rapidi

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto
Vedi alloggi nelle vicinanze

L'Islanda è chiamato paese di cascata per un motivo. Il numero puro della sua cascata, che è 10.000 più, è stupefacente. Tuttavia, come vedrete queste attrazioni, vi renderete conto che le cascate dell'Islanda sono versatili e spettacolari quanto molte altre. Le persone spesso si chiedono perché l'Islanda ha queste numerose cadute, e le ragioni sono clima dell'Atlantico settentrionale combinato con la posizione artica. Il primo porta pioggia e neve frequenti, mentre il secondo porta a grandi ghiacciai che si scioglieno e nutrono i fiumi in estate.

Il momento migliore per visitare cascate in Islanda

Per la massima esperienza, visita tra la fine di maggio e l'inizio di settembre. Sarete premiati con i volumi più grandi di acqua ruggente, arcobaleni che si formano nelle cadute nel sole, una varietà di sentieri escursionistici, e temperature più calde. Inoltre, se si arriva in giugno o luglio, si potrebbe fare il bagno con il sole di mezzanotte. Ciò detto, le cascate in Islanda sono stupefacenti non importa che stagione si sceglie.

Gulfoss

L'iconica Gullfoss tradotta come "Golden Falls" è la cascata più popolare situata sulla strada turistica Golden Circle nel sud-ovest dell'Islanda. Straddled in due cascate, la cascata toni 105 piedi (32 m) lungo il canyon del fiume Hvítá, che ha avuto origine dagli esplosioni glaciali nell'ultima età, come dicono i geologi. Durante il picco di rumorosità in estate, quasi 140 metri cubi d'acqua cadono nel grande canyon di Gullfossgjúfur ogni secondo. Quindi aspettati di essere immergeto dal potente spray della caduta se osi avvicinarti.

Dettifoss

Il secondo preferito è il magnifico Dettifoss, immerso nel Parco Nazionale Vatnajökull, Islanda settentrionale. Fa parte di un'altra famosa rotta chiamata Diamond Circle. La cascata ha una goccia di 45 metri e una larghezza di 100 metri. Ma ciò che lo rende davvero speciale è la testa-spinning 6.186 piedi cubi (193 m cubi) di acqua che sgorga giù nel canyon Jökulsárgljúfur ogni secondo. Un così enorme scarico d'acqua rende Dettifoss la più grande cascata in Islanda e la più potente in Europa.

Skógafoss

Skógafoss è un'altra cascata obbligatoria su queste terre di bellezza sterile. Rinomato tra le cascate più grandi dell'Islanda, i drappeggi Skógafoss di 60 metri di lunghezza e 25 metri di larghezza nel fiume Skógá. La massiccia cascata è incorporata nella maggior parte dei tour della costa sud, ma è anche possibile noleggiare un'auto e accedere facilmente a questa vista impressionante dalla Ring Road.

Seljalandsfoss

Seljalandsfoss chiude le prime quattro cascate dell'Islanda, essendo una delle attrazioni più fotografate dell'isola, perché vi permette di camminare dietro le cascate di seta e fare scatti fantastici. Seljalandsfoss sprofonda a 60 metri dal fiume Seljalandsá. Proprio come Skógafoss, è uno dei punti salienti dei tour della Costa Sud ed è raggiungibile dalla Ring Road.

Si noti che le cascate più trendy tendono a attirare anche folle pesanti, soprattutto durante l'alta stagione estiva. Quindi non esitate a uscire dal sentiero battuto e esplorare luoghi meno noti e più isolati.

Informazioni pratiche

Which is largest waterfall in Iceland?

Dettifoss waterfall is the most powerful one with 6,186 cubic feet (193 cubic m) of water surging down into Jökulsárgljúfur Canyon every second.

How many waterfalls are in Iceland?

Over 10,000

Why are there so many waterfalls in Iceland?

Due to North Atlantic climate, Iceland has frequent rain and snow, and due to its Arctic location, it boasts large glaciers which feed the rivers in summer.

Can you swim in Iceland waterfalls?

You can bathe in many waterfalls across Iceland.

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Cascate (Mappa)