Quando andare Nuova Zelanda

Scuba diving

Il regno subacqueo della Nuova Zelanda manca solo di piccole sirene. Altrimenti, l'abbondanza di specie marine è incredibile

Condividi

reason default image
Vedi tutto

Il mondo sottomarino della Nuova Zelanda, senza ricchezza, non può mai essere completamente esplorato. Tuttavia, alcuni punti di immersione si distinguono come i più spettacolari. Il primo posto è occupato da Poor Knights Island riconosciuto come uno dei dieci migliori siti di immersione al mondo. La zona ha quattro punti di immersione e vanta 125 specie di pesci della barriera, spugne, raggi di punta, perfino bocce e tartarughe, oltre a foreste di alghe sotterranee, splendide anemoni, vibranti alghe marine e un sacco di grotte e archi sommersi, tra cui la più grande grotta marina del mondo e il famoso Maomao Arch popolato da migliaia di maomao blu

Le acque intorno all'Isola Bianca, conosciute per essere l'unica area vulcanica attiva della Nuova Zelanda, forniscono spettacolari esibizioni subacquee. Qui troverete pesci kingfish, bizarri muraglie e rare ursini Diadema che vagano intorno a Diadema Rock. Un'esperienza di immersione unica è assicurata da Riwaka Caverns che offre stalattite miracolose e stalagmite formazioni e cascate di calcare rosa. Immersioni nelle acque di Kaikoura implicano incontri di mammiferi, in particolare delfini cocciglioni, cavolo spermatozoi, albatross e altro ancora

Altro colorato display subacqueo sono offerti in Aramoana Mole che vanta lussureggianti foreste subacquee, o Parco Nazionale Fiordland famoso per coralli rossi e neri e pesci multicolori. Il mondo subacqueo della Nuova Zelanda nasconde anche alcuni naufragi abitati da creature marine. La nave faro di Greenpeace Rainbow Warrior è affondata nel 1987 vicino alle Isole Cavalli durante il bombardamento nel porto di Auckland. Durante l'esplorazione del relitto lungo 40 metri, che si trova a 27 metri sotto la superficie dell'acqua, si incontrerà sicuramente pesci scorpione, lacci, sgombro, John Dory, snapper dorato e un sacco di anemoni che sono i più belli di notte. Il Mikhail Lermontov Wreck è noto come il più grande immersione naufragio all'interno dell'Australasia

Vicino a Wellington, si potrebbe trovare un altro naufragio a 24 metri di distanza. Tui Wreck è stato affondato di proposito per formare una barriera artificiale. La stagione delle immersioni varia a seconda della posizione, per esempio, il momento migliore per immersioni intorno alle isole Poor Knights è l'inverno a causa della migliore visibilità, mentre Rainbow Warrior è da osservare da febbraio a fine giugno

E il momento migliore per tuffarsi intorno all'Isola Bianca è l'estate a causa delle piscine termali. Così, se vieni in qualsiasi momento tra l'inverno e l'estate, troverai sicuramente alcuni punti di immersione aperti per la stagione subacquea.

Informazioni pratiche

Fai una domanda