Quando andare Nuova Zelanda

Via Lattea

Milioni di stelle distanti della famosa Via Lattea dipingono arcobaleni stellati sopra il cielo della Nuova Zelanda durante le notti invernali

Condividi

Ultimo aggiornamento:
Vedi alloggi nelle vicinanze

Anche se i cieli estivi e autunnali sono riconosciuti come i più favorevoli per lo stellare in Nuova Zelanda, la famosa Via Lattea è un'eccezione. Si compone di milioni di stelle, che sono così lontane dalla Terra che non possono essere viste separatamente, ma solo come un debole percorso di luce a forma di arco stellato che si estende dall'orizzonte nord-est al sud-est.

Così, lo spettacolo è il più impressionante in inverno quando la coperta stellata della Via Lattea è proprio sopra la testa, lontano dai territori della Nuova Zelanda densamente popolato.

La Via Lattea si può vedere in Zealandia Ecosantuario appena fuori Wellington. Ma i posti migliori per osservare le stelle si trovano più lontano dalle città, nel Parco Nazionale Rakiura sull'isola Stewart, il Parco Nazionale Aoraki, intorno all'Osservatorio Mt John al Lago Tekapo, il Tongariro Crossing, e anche nel Parco Regionale Shakespear, che è 45 minuti di auto a nord di Auckland. Un'altra curiosa opzione è fare sci notturno presso la stazione sciistica Coronet Peak vicino a Queenstown. I proiettori non sono favorevoli a guardare le stelle mentre sciano, ma sulla strada di ritorno a Queenstown lungo le piste, i corpi celesti sicuramente si riveleranno.

Informazioni pratiche

Fai una domanda