Quando andare Spagna

Torre di Ercole

L'antico ma ben conservato faro ha funzionato fin dall'epoca romana

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto
0

Il più antico faro romano ancora in uso oggi si chiama Torre di Ercole e si trova su una penisola, a circa 2,4 km dal centro di Corunna, Galizia, nella parte nord-occidentale della Spagna. Il faro è alto 55 m e si affaccia sull'Atlantico. E'stato costruito nel II secolo e ristrutturato nel 1791. Essendo Monumento Nazionale della Spagna, la Torre di Ercole è anche Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO dal 2009.

Il faro ha ottenuto il suo nome a causa di un mito, secondo il mito è stato costruito su un punto collegato ad Ercole. Nel mito dei Dodici Lavori di Ercole, l'eroe uccise il gigante Gerylon con una freccia immersa nel sangue dell'Idra. Ercole poi seppellito il gigante e ordinato di costruire una città sopra di esso, lo stesso luogo dove il faro è stato costruito, in seguito circondato dalla città di Corunna.

Oggi la Torre di Ercole ha un giardino di sculture con le opere di Pablo Serrano e Francisco Leiro. Si può anche visitare il seminterrato con l'originale lanterna romana del faro.

Le visite alla Torre sono disponibili tutto l'anno. Ma Corunna si trova nella zona costiera, e vive un bel po 'di freddo, ventoso e piovoso tempo. Il momento migliore per andare è maggio a ottobre in quanto offre un clima più amabile rispetto all'altra metà dell'anno. Agosto è particolarmente apprezzato per lunghe e calde giornate, ideale per rilassarsi sulla spiaggia e visitare la Torre di Ercole. Tuttavia, a volte insieme a luglio, agosto può essere caldo e affollato.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Torre di Ercole (Mappa)