Il momento migliore per andare Florida

Suwannee Lights 2023

Un drive-through festivo e walk-thru luce display nel nord della Florida

Date: 21 novembre – 30 dicembre 2023

Suwannee Lights è un enorme display di luce di vacanza con oltre 6,5 milioni di luci con drive-through e opzioni di walk-through. Preparatevi per le opportunità di foto, canzoni di fuochi di campeggio, karaoke, marshmallow e cioccolato caldo. I bambini possono incontrare Babbo Natale e i suoi elfi il giovedì, venerdì e sabato sera nel Country Store mentre gli adulti visitano Craft Village per acquistare i regali fatti a mano.

I visitatori possono combinare un'esperienza drive-through affascinante con una passeggiata affascinante. Dopo un viaggio, parcheggiare l'auto e esplorare l'incantevole giardino e anfiteatro a piedi. L'area è coperta da migliaia di luci e spettacolari display. Guardate da vicino la magia del Natale mentre camminate verso la Finale Musica e Luce. Dopodiché, fermatevi al nostalgico Villaggio degli Artigiani per vedere alcuni souvenir, decorazioni e regali fatti a mano per tutta la famiglia.

Quando & dove

Suwannee Lights festival si svolge da fine novembre a dicembre, dalle 18 alle 22. Le feste si svolgono nello Spirito del Suwannee Music Park & Campground, a nord di Live Oak, Florida. Il parco si trova sulle rive pittoresche del fiume Suwannee nel nord della Florida e ha un'area naturale per concerti musicali all'aperto.

Ammissione

Di domenica a giovedì, il biglietto per adulti è di $10 al cancello e $8 online. Venerdì e sabato, i prezzi aumentano a $12 e $10 rispettivamente. Un biglietto per bambini (quattro a 12) è sempre $2, mentre i bambini sotto i quattro anni ottengono l'ingresso gratuito. Ogni martedì, gli adulti possono anche ottenere l'ingresso gratuito con un Busy Bee Ticket. Basta acquistare la merce selezionata in uno dei negozi di cibo occupato Bee partecipanti e vedere le luci gratuitamente.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Suwannee Lights (Mappa)

Ultimo aggiornamento: di Eleonora Provozin