Quando andare Madagascar

Cimitero dei pirati

30 sepolture di pirati, un calice di coco rum e l'odore di chiodi di garofano essiccati incanteranno tutti.

Condividi

reason default image
Vedi tutto

Cosa potrebbe essere più romantico che bere coco rum accanto a una tomba pirata, inalando un odore salato di chiodi di garofano? A parte le balene a cocco, la più grande attrazione dell'isola di Santa Maria è senza dubbio il cimitero pirata unico del mondo, situato non lontano dalla città di Ambodifotatra. Il Madagascar era una famosa roccaforte per migliaia di pirati tra il 1680 e il 1725. Precedentemente il cimitero contava centinaia di tombe, oggi solo 30 di esse sono rimaste. Tutti risalgono al XVIII secolo, ma solo uno ha un'immagine pirata tradizionale incisa: una scossa con ossa incrociate. Il cimitero è circondato da palme di cocco. L'isola è anche famosa per le sue grandi colture di chiodi di garofano. Il momento migliore per visitare il cimitero è novembre, il tempo della raccolta dei chiodi di garofano. In questo momento emanano un profumo incredibile mentre sono essiccati al sole.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Cimitero dei pirati (Mappa)