Quando andare Turchia

Sci

La Turchia non è una delle migliori destinazioni al mondo per lo sci, ma ha una dozzina di resort decenti e anche eli-sci disponibili

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto

Il paese è famoso tra i turisti balneari anziché gli sciatori. Tuttavia, insieme a tre mari, ha un terreno collinare abbastanza adatto per lo sci e lo snowboard e ha una gamma di stazioni sciistiche sparse in tutta la sua zona. La maggior parte di loro si trova nella parte settentrionale e hanno una stagione piuttosto lunga da dicembre a marzo, e alcuni operano bene fino alla fine di aprile, come nella vicina Georgia. Gli sport invernali sono disponibili anche sulla costa mediterranea, nella stazione sciistica Saklıkent, la stagione è naturalmente più breve.

Due più grandi località sciistiche sono situate a Palandöken nell'est, ed Erciyes, Anatolia centrale, e offrono 72 e 55 piste da sci corrispondenti. Uludağ Resort è celebrato come il più antico e rimane il più popolare in Turchia, con i suoi 28 chilometri di piste e il punto più alto situato a circa 2.500 metri.

Altre località più piccole includono Kartalkaya, Kartepe, Sarıkamış e le località sciistiche Ilgaz. Elmadağ è conosciuta per essere la più piccola località sciistica che offre solo 1,5 chilometri di area sciistica, Saklıkent Ski Resort ha una stagione notevolmente più breve che inizia solo a metà inverno e termina a inizio primavera, e Kartepe montagne sono i più bassi che vanno dai 1400 ai 1700 metri, e quindi questo resort è l'opzione migliore per i principianti e gli sciatori intermedi.

Se si desidera un vero giro libero fuori dalla pista battuta, si dovrebbe optare per lo sci in elicottero. E' un'ottima opportunità per noleggiare il proprio elicottero per una settimana intera e sciare ovunque si voglia nella zona di 4500 chilometri quadrati. La stagione è più breve della stagione di sci generale nella maggior parte delle località e dura dalla fine di gennaio all'inizio di marzo.

Informazioni pratiche

Fai una domanda