Quando andare Mongolia

Rafting

Oltre all'emozione fornita dallo sport stesso, è possibile scoprire la natura, la fauna selvatica e gli insediamenti tribali nascosti

Condividi

reason default image
Vedi tutto

La zona montuosa della Mongolia che contiene la catena montuosa dell'Altai, Khentii, Khangai e Khyangan, ha circa 4.000 fiumi che offrono una meravigliosa esperienza di rafting. Le acque bianche gocciolano dalle montagne boschive che abbondano di fauna selvatica fino a serene valli verdi e attraverso villaggi e città. Questo significa che oltre all'emozione che viene con ogni viaggio di rafting in acque bianche, la vostra avventura può includere anche osservazione della fauna selvatica e anche un incontro casuale con le tribù indigene che abitano nelle foreste siberiana. A seconda del livello accettabile di complessità, i tour sono organizzati in modo da soddisfare le esigenze dei vari clienti, dalle trave esperte ai bambini piccoli. Per garantire la sicurezza durante il vostro viaggio, sarete anche accompagnati da un veicolo di supporto speciale. Il divertimento dell'acqua è offerto da luglio a settembre.

Informazioni pratiche

Fai una domanda