Miglior periodo per andare Estonia

Osservazione degli uccelli durante la migrazione di massa degli uccelli

Migliaia di uccelli arrivano ai prati, alle paludi e alle isole dell'Estonia a metà maggio

Condividi

reason default image
Vedi tutto

L'Estonia vi dà la possibilità di osservare una spettacolare migrazione massiccia di uccelli. La sua posizione si trova sul crocevia di una importante via mosca migratoria, tra zone di allevamento e zone di inverno per milioni di uccelli acquatici dell'Artico. Le isole estone sono luoghi di sosta perfetti per l'alimentazione

Gli uccelli possono essere osservati dall'inizio di aprile all'ottobre, ma la metà di maggio è considerata il momento migliore per osservare gli uccelli. Durante questo periodo si può vedere la più grande diversità di specie di uccelli possibile. Tuttavia, se si desidera visitare aree protette dal 15 aprile al 15 luglio avrete bisogno di un permesso speciale

È possibile osservare la Scarlet Rose Finch, Honey Buzzards, White-coda e Piccole Acque Macchiate, Montagu's Harriers, Great Snipes, Black Stork, e molti altri. Le coste estone riuniscono un gran numero di uccelli marini prima di decollare. Centinaia di migliaia di anatre, oche, cigni e milioni di scozzesi e anatre a coda lunga si fermano qui per nutrirsi e riposare prima di un lungo viaggio nei loro campi di allevamento artici

In autunno, da settembre a ottobre, si può osservare la massiccia migrazione della gallina artica. Vi dà la possibilità di vedere gli uccelli rari come il Diver Bianco o il Falarope Grigio. Molte altre persone come Brambling gente, Goldcrests, Tette a coda lunga e willow, Red-throated Diver, Greater Scaup, Bent Geese, e Velvet Scoter passano anche attraverso l'Estonia durante la prima settimana di settembre.

Informazioni pratiche

Fai una domanda