Quando andare Istanbul

Santa Sofia (Ayasofya)

Questa gemma dell'architettura bizantina era una volta una basilica cristiana, più tardi una moschea imperiale, ed oggi è il museo più eminente di Istanbul e un Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto

Hagia Sophia o Ayasofya in turco è uno dei luoghi più visitati di Istanbul. Sebbene dall'esterno assomigli ad una tipica moschea, all'interno potrete scoprire alcuni mosaici cristiani insieme ad elementi islamici. La cosa è che è stato originariamente costruito nel 537 dC come chiesa ortodossa greca. Il nome stesso deriva dal greco e significa "santa sapienza". Solo quando i turchi conquistarono Costantinopoli nel 1453, trasformarono questa basilica cristiana nella moschea imperiale. E infine, nel 1935 è finito come un museo ed è molto apprezzato come uno dei migliori gioielli sopravvissuti al mondo dell'architettura bizantina.

Oggi, Hagia Sophia è una delle attrazioni turistiche più visitate di Istanbul. Opera tutto l'anno, ma le ore variano a seconda della stagione. Nella stagione estiva da metà aprile a ottobre, è aperto dalle 9.00 alle 19.00, l'ultima entrata alle 18.00. Nella stagione invernale, si chiude prima alle 17.00, l'ultima entrata alle 16.00. Generalmente, i mesi più occupati sono aprile-maggio e settembre-ottobre. Durante questi mesi, il momento migliore per visitare Hagia Sophia è o presto al mattino o meglio con l'ultima ammissione quando la folla sottile fuori. Tuttavia, per saltare la linea, si potrebbe anche acquistare biglietti o pass museo online, così come prenotare un tour.

Nella bassa stagione, che è giugno-agosto (è troppo caldo) e novembre-marzo, le code sono meno lunghe. I mesi meno impegnati sono dicembre-febbraio, meno affollato e quindi meglio per le foto shooting.

Per quanto riguarda il momento migliore della settimana, consigliamo di evitare i fine settimana in quanto tendono ad essere più affollato dei giorni feriali. Inoltre, venerdì mattina in genere hanno un flusso turistico maggiore a causa di un'altra attrazione turistica vicina, la Moschea Blu, essere chiuso per la preghiera. Il mercoledì e il giovedì sono considerati i migliori.

Finalmente, quando vedi una coda distinta all'interno, assicurati che queste persone stiano aspettando la Colonna dei Desideri, conosciuta anche come Colonna sudorante. Secondo una convinzione popolare, si fa un desiderio e infilare il dito nel buco nella colonna e ruotare in senso orario. A condizione che si bagna, il tuo desiderio è di avverarsi.

Istanbul è un epicentro di importanti eventi politici, religiosi e artistici da più di 2.000 anni. La sua posizione sulla penisola del Bosforo tra Anatolia e i Balcani ha contribuito in modo significativo alla ricchezza culturale della città. Alcuni dei suoi capolavori più famosi come l'antico Ippodromo di Costantino, Hagia Sophia e la Moschea di Süleymaniye sono stati classificati come un complesso patrimonio mondiale dell'UNESCO "Aree storiche di Istanbul".

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Santa Sofia (Ayasofya) (Mappa)