Quando andare Peru

Titicaca e altri laghi di montagna

Tra alte colline e ghiacciai, questi laghi nascondono la loro stupenda bellezza

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto

Non ogni catena montuosa può vantare laghi che si nascondono tra alte cime innevate. Le Ande peruviane possono e questa potrebbe essere una grande attività per le persone curiose e fisicamente forti per cercare alcuni di loro.

Il lago montuoso più famoso del Perù è Titicaca. È il lago più grande del Sud America ed è visitato da quasi tutti coloro che viaggiano in Perù. Le isole galleggianti, le Isole Uros, meritano sicuramente di essere viste. Ma ciò che vale anche la pena di vedere e di solito cade fuori dalla vista è un mazzo di altri laghi montuosi che sono più selvaggi, naturali e meno affollate in Perù.

Il lago 69 o Laguna Sesentineve è uno dei 400 laghi della Riserva Nazionale di Huascaran. Si trova ad un'altitudine di 4.600 metri e una passeggiata moderatamente facile può portarvi dal vicino villaggio. Durante l'escursione potrete godere della vista di diverse montagne innevate e cascate

Il lago Llaca si trova nella stessa regione del lago 69, ma l'escursionismo è considerato ancora più facile. Alcuni altri vantaggi principali includono flora molto densa in viaggio e la capacità di dare un'occhiata da vicino (e anche toccare) Glaciare Ochapalca.

I Laghi di Llanganuco sono situati nella regione di Cordillera Blanca vicino ai piedi della vetta più alta del monte Huascaran del Perù. Ci sono in realtà due di loro - Chinancocha e Orconcocha - e dal dialetto Quechua, questo significa "lago femminile" e "lago maschile". Visita Llanganuco per scoprire la grande storia d'amore che si trova dietro questi nomi e godere della bellezza dell'acqua smeralda e della natura selvaggia circostante.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Titicaca e altri laghi di montagna (Mappa)