Quando andare Islanda

Sololheimasandur Aereo distrutto

Il relitto si trova solitario su vasta, fredda spiaggia di sabbia nera, in attesa di visitatori occasionali

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto

Le carcasse con coda e ali mancanti punteggiate di fori, e ricoperte di sabbia ventosa rappresentano una sorta di scena post-apocalittica e attraggono viaggiatori e fotografi curiosi

L'incidente è avvenuto nel novembre 1973. L'aereo della Marina degli Stati Uniti DC ha effettuato un atterraggio di emergenza alla spiaggia di Sólheimasandur nel sud dell'Islanda. L'equipaggio è sopravvissuto miracolosamente, ma la fusoliera era condannata ad essere abbandonata. L'incidente stesso è in qualche misura un mistero. All'inizio, è stato riferito che l'aereo è rimasto senza carburante, più tardi è stato annunciato che è stato il pilota che ha ritorto al serbatoio di carburante sbagliato.

Il relitto si trova vicino al villaggio più a sud di Vik, sulla strada per la cascata di Skógafoss. Qualche tempo fa si poteva arrivare in macchina, ma i proprietari locali hanno vietato l'accesso. Pertanto, dovete lasciare il vostro veicolo al parcheggio e camminare attraverso un deserto di sabbia nera apparentemente infinito per 4 km, ma l'escursione lo rende un'avventura ancora più emozionante.

Dal momento che l'inverno in Islanda può essere piuttosto freddo, pianificare il vostro viaggio per il periodo più caldo dell'anno.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Sololheimasandur Aereo distrutto (Mappa)