Il momento migliore per andare Georgia

Lomisoba 2024 a Georgia

Miscela di tradizioni pagane e cristiane, Lomisoba è un'idea colorata della cultura georgiana

Date: 26 giugno 2024

Lomisoba
Lomisoba

Lomisi è una pittoresca montagna nella Georgia orientale dove i visitatori possono assistere a una delle più colorate e controverse feste folkloristiche che viene celebrata il primo mercoledì dopo la festa della Trinità. E' accompagnato da offerte di pecore e interessanti rituali. Per esempio, i bambini giacciono a terra e gli adulti fingono di calpestarli. Questo dovrebbe portare fortuna. Un sacco di vino e carne viene tradizionalmente consumato durante il festival. A causa del massiccio sacrificio di pecore il festival è accompagnato da proteste da gruppi di diritti degli animali.

Il titolo Lomisa fu conferito alla divinità lunare. La leggenda narra che la divinità Lomisa fosse sia un cacciatore che un cavaliere. Di conseguenza, a seguito della cristianizzazione delle aree montuose, Lomisa divenne associato a San Giorgio, anch'egli riconosciuto come cavaliere e guerriero per Cristo. Successivamente, sulla località in cui veniva venerata la divinità lunare fu costruita una chiesa ortodossa.

Celebrazione di Lomisoba

È accompagnato da offerte di pecore e rituali. Ad esempio, i bambini si sdraiano a terra e gli adulti fingono di calpestarli, il che dovrebbe portare fortuna. Durante il festival si consumano tradizionalmente molte carne e vino. A causa dei massicci sacrifici di pecore, il festival è accompagnato da proteste da parte dei gruppi per i diritti degli animali.

Secondo la tradizione, prima dell'inizio del sacrificio, le persone partecipano a una solenne liturgia di notte. Dopo di che, il rituale inizia il martedì, quando i dodici apostoli portano icone, una croce e una bandiera dal tempio di Lomisa. Si sentono i suoni delle campane che chiamano le persone a unirsi al luogo di raduno. Il sacrificio ha luogo sul Monte Lomisa. Il ministro della chiesa brucia il pelo della pecora con candele in due punti: sotto l'orecchio, vicino allo stomaco, e di nuovo sotto l'orecchio. Dopo di che, avviene il sacrificio.

Il rituale del sacrificio persiste ancora oggi; tuttavia, si è spostato dal tempio a una posizione leggermente elevata sotto una montagna. Da generazioni, molti sono arrivati con la convinzione che le loro preghiere sarebbero state esaudite e hanno offerto sacrifici animali a San Giorgio, di solito un agnello.

Trova hotel e airbnb vicino a Lomisoba (Mappa)

Ultimo aggiornamento:
Authors: Olena Basarab