Il momento migliore per andare Isole Canarie

Romarías de Tenerife 2021

Tradizionali Romarías Canarie danno il benvenuto a tutti per partecipare alla celebrazione piena di divertimento e cibo gratuito

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto

Tradizioni uniche e interessanti di celebrazione del buon raccolto fanno parte della cultura e del folklore delle Isole Canarie. Queste feste tradizionali, chiamate Romerie, hanno una lunga storia che risale a secoli. Ogni città e villaggio lo celebra nel suo modo specifico, in date diverse, e onora santi diversi, ma ci sono un sacco di cose comuni tra loro.

Decorare strade, case e città intere è una caratteristica comune in ogni comunità. Il santo patrono di ogni villaggio o città è portato in una processione colorata accompagnata da musica folkloristica e danze tradizionali. I prodotti che crescono in ogni territorio sono trasportati su carri, tirati da mucche o buoi per mostrare la ricchezza della terra. Di solito ci sono un sacco di bancarelle per le strade, che offrono ai visitatori vini locali, formaggi, frutta, pezzi di carne cotti, torte al forno, e altri alimenti. Come regola, tutto questo è dato gratuitamente. Concerti musicali dal vivo, alcuni workshop, balli per le strade, e solo divertirsi in giro e osservare ciò che sta succedendo è davvero il segno distintivo di queste occasioni.

Queste celebrazioni possono durare settimane. Ti piaceranno. I più famosi sono la Romaría di San Benito in Laguna, la festa di San Roque in Garachico, San Antonio de Padova in Granadilla, San Isidro, Los Realejos o San Agustín in Arafo, Arona, Buenavista, La Orotava, San Antonio Abad, e San Marcos in Tegueste che è considerato per aprire la stagione delle romerías il 24 aprile. La più antica romería tenuta nelle Isole Canarie è Nuestra Señora del Socorro a Guimar, che ha oltre cento anni di celebrazioni.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Romarías de Tenerife (Mappa)