Quando andare Isole Faroe

Tradizione o Barbarie? Grindadráp!

La caccia nazionale e il mangiare delle balene pilota per molte persone può sembrare una stranazza, ma per i faroesi questa è stata una tradizione da molto tempo

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto

La popolazione delle Isole Færøer la prende molto sul serio quando si tratta di caccia alla balena. Non solo è sempre stata una tradizione, ma anche in un certo momento — una necessità di sopravvivenza. In epoca moderna, quando la carne di balena può essere modificata con altre forniture alimentari e si dice che contenga quantità pericolose di mercurio, è diventato oggetto della discussione mondiale tra quelli pro e contro

L'evento avviene ogni volta che un gruppo di balene nuota vicino all'arcipelago e viene notato dagli isolani. Da quel momento in poi, diventa qualcosa che mette i 50.000 abitanti faroesi nello stato di frenesia. La maggior parte degli uomini si trasformano rapidamente in cacciatori, che, pur utilizzando un gancio tradizionale per tagliare le balene aperte, trasformano le acque della baia in rosso. Questi grandi mammiferi marini con grandi fronte sono poi appositamente cotti e distribuiti non-commercialmente a tutti gli isolani. Quindi, se siete lì in quel momento, potreste essere in grado di giudicare se questa è una tradizione giusta e gustosa che collega la nazione al suo patrimonio culturale o solo un altro crudele avanzo dall'antico passato che dovrebbe svanire.

Grindadráp può essere praticato solo sulle spiagge autorizzate. Ci sono circa 20 città, villaggi o baie attraverso le Isole Færøer che hanno le condizioni e l'autorizzazione appropriate per balene da spiaggia: Bøur, Fuglafjørður, Húsavík, Klaksvík, Norðragøta e Tjørnuvík, solo per citarne alcuni.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Tradizione o Barbarie? Grindadráp! (Mappa)