Aiutare l’Ucraina 🇺🇦 durante l’invasione russa
Ecco i modi migliori per sostenere l’Ucraina in questi momenti difficile per saperne di più
La stagione migliore per viaggiare India

Raccolta del tè

Non hai ancora provato il tè indiano?

Condividi

Ultimo aggiornamento:
reason default image
Vedi tutto

L'India è il secondo più grande produttore di tè al mondo dopo la Cina. Inoltre, è il mondo più grande nazione che beve tè che produce enormi carichi di tè verde, tè nero, tè bianco e tè oolong. Inizialmente il paese era famoso per il suo tè da Assam e Darjeeling, ma ci sono molti altri come Dooars e Terai, Annamalai, Kangra, Nilgiri, e molto altro ancora.

Il tè da Darjeeling è conosciuto dal 1841 e ha un effetto magico e unico. A seconda del tempo, il prelievo del primo vassoio inizia alla fine di febbraio o all'inizio di marzo e il secondo vassoio in aprile e maggio. Il terzo, Monsoon flush viene raccolto da luglio a agosto e un flush autunnale è pronto nel periodo tra ottobre e novembre

Lo stato di Assam è sede della più grande regione adiacente alla coltivazione del tè nel mondo anche famosa per il più grande centro di ricerca del tè dell'India. Da marzo a settembre la regione cade sotto le piogge estremamente pesanti con estati umide, ma questo clima tropicale alimenta i robusti cespugli di tè di Assam

La stagione di produzione e pioggia di tè di Assam è da marzo a ottobre. Le foglie di tè da Assam sono raccolte due volte durante una stagione. Il primo vassoio viene raccolto durante marzo che è il tè più delicato che esce da questa regione

India meridionale tra cui Nilgiri, Kerala e Karnataka sono più vicini all'equatore. Non c'è inverno qui, quindi le piante di tè vengono raccolte durante tutto l'anno.

Informazioni pratiche

Fai una domanda

Trova hotel e airbnb vicino a Raccolta del tè (Mappa)