La stagione migliore per viaggiare Romania

Stagione vinicola

I vini rumeni erano una volta parte della dieta dei re europei, e il vino Cotnari era tra i preferiti di Pietro il Grande

Condividi

reason default image
Vedi tutto

Da molto tempo, la vendemmia è stata una questione di grande gioia con un sacco di intrattenimento collettivo unito alla vendemmia effettiva. Tra le tradizioni c'erano il canto popolare e la danza, e i musicisti zingari suonavano le loro serenate mentre il vino nuovo riempiva le botti di legno.

Nei tempi antichi a causa della stagione vinicola i re spesso rimandavano le loro battaglie. Alcuni vini prodotti localmente sono stati serviti nelle corti reali europee, e il vino romeno Cotnari è noto per essere una delle bevande preferite di Pietro il Grande

Oggi i più grandi vigneti rumeni si trovano nelle regioni di Transilvania, Moldavia, e Wallachia, e la contea di Buzau situata nella regione di Wallachia è anche chiamata la "Tuscania della Romania". Altre regioni vitivinicole includono Olnetia e Muntenia, Terrazze Danubano, le terre meridionali del Mar Nero, le regioni di Dobrogea, Banat, Crisana e Maramures. Se amate il vino, un buon momento per viaggiare in Romania sarebbe una stagione vinicola tra agosto e ottobre.

Informazioni pratiche

Fai una domanda