La stagione migliore per viaggiare Turchia

Stagione di ayva (cotogno), Turchia 2024-2025

Un frutto che si ritiene abbia origine in Anatolia viene fornito in un sacco di varietà e vanta un ampio uso nella cucina turca

Miglior periodo: Ottobre-dicembre

Stagione di ayva (cotogno)
Stagione di ayva (cotogno)
Stagione di ayva (cotogno)

Un frutto selvatico che assomiglia a mela e pera ed è chiamato quince o ayva in turco è originario della regione anatolia, così come la Grecia, e anche penisola di Crimea. La Turchia ha in una serie di varietà, alcune delle più comuni sono esme, bardak, ekmek, demir, e limone. Esme è il più ampiamente coltivato nella provincia di Marmara, mentre bardak è il più abbondante nella provincia di Kocaeli. Ekmek significa letteralmente pane ed è il preferito di molti per il suo sapore meno abbronzato rispetto ad altre varietà. Demir è particolarmente duro, e quindi viene il suo nome che significa "ferro", e limone ha ottenuto il suo nome dalla sua pelle di colore giallo.

Uno dei modi più comuni e più facili per cucinare l'ayva in Turchia è arrosto sopra il carbone di carbone e poi spezzarlo e mangiarlo con un cucchiaio. Pudding di quince con crema coagulata è uno dei dolci invernali preferiti in Turchia. Infatti, la frutta è ampiamente usata nella cucina turca, e oltre alla pasticceria e alle conserve, l'ayva è preparata principalmente come verdura: potrebbe essere ripiena, aggiunta ad insalate, kebabs, stufati di carne e altri piatti salati come il bulgur pilaf.

La vendemmia dell'ayva turca inizia a settembre, e la frutta è disponibile durante tutto l'inverno, e alcune varietà come l'esme sono buone fino alla fine di marzo. Tuttavia, la stagione migliore per il cotogname fresco è considerata il periodo da ottobre a dicembre.

Ultimo aggiornamento:
Authors: Olha Savych